È brutto inserire i tag all’interno dei tag , solo per la manipolazione delle stringhe non per lo styling?

Vorrei creare gruppi di contenuti di testo di un . Diciamo che ho il seguente: 8:00 (1 hour) , il modello orario 8:00 può essere modificato, quindi il testo tra parentesi (1 hour) può anche essere modificato.

Stavo pensando di fare qualcosa del genere

  8:00  (1 hour)  

È brutto inserire i all’interno dei tag , solo per la manipolazione delle stringhe non per lo styling?

Solutions Collecting From Web of "È brutto inserire i tag all’interno dei tag , solo per la manipolazione delle stringhe non per lo styling?"

Dalla specifica HTML 4.01:

 < !ELEMENT OPTION - O (#PCDATA) -- selectable choice --> 

Dalle specifiche della bozza HTML 5:

Modello di contenuto: testo.

(Anche le specifiche HTML 3.2 e HTML 2 dicono: < !ELEMENT OPTION - O (#PCDATA)*> )

Un elemento opzione non può avere alcun elemento figlio. Quindi sì, è cattivo.

È ansible utilizzare un plugin Javascript per superare questa limitazione. Ad esempio, plugin jQuery “Select2” Pagina iniziale del plug-in Select2 . Lo uso in un paio di miei progetti e penso che sia abbastanza flessibile e conveniente.

Ce ne sono diversi, ma fanno la stessa cosa: convertire i blocchi in

tradizionali con una funzionalità extra.

L’elemento option

Modello di contenuto: testo

No, non va bene. Considera di mantenere i valori nel tuo script in modo da poterli ricomporre quando necessario.

Stai meglio usando una sostituzione HTML per il tuo se vuoi farlo.

Come stabilito da altre persone, e ho provato con e altri tag, non accetta tag al suo interno.

Cosa puoi fare, dal momento che non puoi usare all’interno di un tag ,
È ansible utilizzare il numero di indice per estrarre il testo tramite
document.getElementById (selectid) .options [x] .text dove x è l’indice rilevante, come variabile.

Quindi quello che fai è usare “(” per dividere la variabile nel tempo e rimuovere anche l’ultimo carattere che rimuove il “)”

Campione:

   

Cambiarlo è molto più semplice:

   

Se si utilizza una funzione per, è ansible modificare ciascun valore della selezione che sostituisce 1 con 2, 3 e così via e impostare una funzione di intervallo impostata per aggiornarlo costantemente.

Un’opzione per la modifica consisterebbe nell’usare alcuni abbinamenti di fantasia per aggiornare il contenuto. Sarà più lento e più dispendioso in termini di risorse e dipende dalla regolarità del formato, ma non richiede modifiche HTML. La mia preoccupazione, tuttavia, riguarderebbe l’accessibilità e l’esperienza dell’utente. Cambiare i valori è difficile per il software dello screen reader, e potrebbe anche confondere gli altri utenti.