Perché si dovrebbe aggiungere un ID ai propri tag HTML?

Una semplice domanda: perché dovremmo aggiungere l’ id nei nostri tag HTML se funzionano perfettamente senza di essi? So che uno dei loro usi è essere in grado di navigare attraverso la pagina tramite hashtag ( # ), ma c’è qualche altro uso per loro?

Sono spesso utilizzati per identificare in modo univoco gli elementi per scopi di stile (CSS) e di scripting (JavaScript e altri).

Ma se stai chiedendo di HTML e solo HTML, un esempio in cui gli ID dichiarativi sono utili sta associando un con il suo controllo , o tramite il suo attributo for :

   

Senza assegnare questo attributo, l’triggerszione dell’etichetta non fa nulla, ma quando si associano entrambi gli elementi usando for e id , l’triggerszione dell’etichetta fa sì che il suo controllo diventi attivo.

L’altro modo di associare un’etichetta di modulo con il suo controllo è di contenerlo all’interno dell’etichetta:

  

Ma questo non sempre si adatta alla struttura di un modulo o di una pagina, quindi un riferimento ID viene offerto come alternativa.

Altre circostanze in cui un attributo id serve una funzione sono ampiamente trattate nella risposta di Alohci .

Usi degli attributi id in HTML

  • Come target per un identificatore di frammento su un URL.
  • Come target per i controlli del modulo per l’attributo per gli elementi e .
  • Come target sugli elementi

    per l’attributo form sugli elementi associati al modulo.

  • Come destinazione per i riferimenti di elemento tramite l’attributo itemref microdata.
  • Come target per i riferimenti di elementi tramite alcuni attributi ARIA tra aria-describedby aria-labelledby , aria-labelledby e altri 4.
  • Come target su

    elementi per l’attributo headers su

    e

    elementi.

  • Come target su

    elementi per l’attributo contextmenu .

  • Come target sugli elementi per l’attributo list su elements.
  • Come parte di un riferimento al nome hash per gli elementi

    per l’attributo usemap negli elementi e .

  • Come identificatore di un elemento in un selettore CSS
  • Come identificatore di un elemento per l’elaborazione JavaScript

Puoi utilizzare gli ID per accedere ai tuoi div da javascript, CSS e jquery. Se non usi gli ID sarà molto difficile per te interagire con la tua pagina HTML da JS.

AFAIK, sono usati per riferirsi in modo univoco a un tag.E rende più facile per te fare riferimento al tag.

Gli ID sono usati per accedere ai tuoi elementi in CSS e JavaScript. Gli ID strettamente parlando dovrebbero identificare univocamente un elemento. Puoi anche utilizzare gli attributi di class per identificare gruppi di elementi.

L’attributo id fornisce un identificativo univoco per un elemento all’interno del documento. Può essere usato da un elemento per creare un collegamento ipertestuale a questo particolare elemento.

Questo identificatore può anche essere utilizzato nel codice CSS come un hook che può essere utilizzato per scopi di stile o per codice JavaScript (tramite il Document Object Model o DOM) per apportare modifiche o aggiungere comportamenti all’elemento facendo riferimento al proprio ID univoco.

vedi http://reference.sitepoint.com/html/core-attributes/id

per maggiori informazioni sulla class, consultare qui: http://reference.sitepoint.com/html/core-attributes/class

è lì per aiutarti a identificare il tuo elemento nel codice java-script. la funzione getElementByID in java-script fornisce l’handle di un elemento con ID specifico per te.come questo.

 var someElement = document.getelementById("someID"); // do whatever with someElement; 

Io stesso preferisco anche la class per lo styling tramite CSS, ma a volte hai bisogno di un elemento per essere unico. Per motivi di accessibilità si usa id per inserire elementi per “connetterne” l’ label usando for attributo. E per Javascript è molto più semplice selezionare un elemento se ha l’attributo id .

Il motivo principale per cui utilizzo id per i miei elementi HTML è il fatto che la loro selezione è più veloce, in Javascript con getElementById e anche in CSS, usando la class #id .

Naturalmente, non sto dicendo che questa sia sempre una buona idea, specialmente nei CSS, dove avere classi basate su id può causare molta ridondanza, è solo uno dei motivi

Beh, nella maggior parte dei casi l’ID è usato per fare altre cose nella navigazione laterale, che è molto generale. Alcuni degli usi carini dell’attributo id sono include

  1. Un riferimento per gli script, Selezione degli elementi per applicare gli script a,
  2. Un selettore di fogli di stile, selezionando gli elementi per lo styling
  3. Ancoraggi con nome per il collegamento a, che è quello che hai chiamato navigazione della pagina credo

Quindi, semplicemente perché nella maggior parte dei casi vorresti fare qualcosa con o con il tuo contenuto in qualsiasi tag, è bene mettere un identificatore, cioè l’attributo id.