Parentesi quadre nell’attributo del nome del tag di input

Vedo molto tempo che ci sono parentesi quadre nell’attributo name del tag di input. A cosa serve e perché è usato?

    `input id =" academy_name "name =" academy [nome] "size =" 30 "type =" text "/>` 

Quindi perché name = “academy [nome]” e non solo name = “academy”.

Per favore aiuto!

Alcuni framework lato server, incluso Ruby on Rails, usano quel tipo di notazione come un’indicazione che dovrebbero creare i dati in un singolo object lato server (un array associativo – ad esempio, map – nel caso di Ruby on Rails). Quindi con Ruby on Rails, ad esempio, se avevi name = “user [email]” e name = “user [phone]” e hai inviato il modulo, nel tuo codice Ruby on Rails sul server dovresti recuperare un singolo utente object dalla richiesta e avrebbe le chiavi e-mail e telefono su di esso.

È perché lo sviluppatore sta usando array, e quindi sta avvolgendo i nomi tra parentesi quadre []

RoR esegue il mapping degli attributi dei modelli all’interno del nome del modello, in modo che al momento della pubblicazione del modulo sia ansible assegnarli facilmente, ad esempio:

 Academy.create(params[:academy]) 

o

 @academy = Academy.find(params[:id]) @academy.update_attributes(params[:academy] 

(noto anche come assegnazione di massa).

Se ispezionate l’object academy con esso viene inviato al modulo nell’hash params , vedrete che ha un elemento per ognuna delle cose contenute nelle parentesi quadre.